cima mappa uscita

I DIRITTI DELLE VITTIME DI REATO

Le vittime di reato possono esercitare una serie di diritti per soddisfare i propri bisogni, tutelare le proprie necessità e difendere i propri interessi derivanti dalla vittimizzazione. Questi diritti sono stabiliti non solo nelle leggi nazionali, ma anche in strumenti giuridici internazionali, come la direttiva dell’Unione Europea che stabilisce norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato.

Per leggere questa direttiva, clicca qui.

Su questo sito puoi conoscere meglio questi diritti e imparare come fare per far sì che vengano rispettati. Se uno di questi diritti non venisse rispettato, la vittima dovrebbe segnalarlo all’autorità responsabile di garantire il rispetto del diritto violato. I Centri di Supporto Vittime possono aiutare ad esercitare alcuni di questi diritti, fornendo informazioni e spiegazioni e guidando nelle relazioni con le autorità. Tuttavia, è importante ricordare che i Centri di Supporto Vittime e i professionisti che collaborano con i Centri non prendono in carico le vittime e non le rappresentano nei procedimenti penali. Tuttavia, i Centri Anti Violenza che accolgono donne vittime di violenza spesso hanno dei professionisti che offrono la loro opera gratuitamente, o a cifre contenute.